Glifosato: disinformazione di massa in corso, TTIP docet

erbicidiNato con la Monsanto, poi, scaduto il brevetto, presente nella maggior parte degli erbicidi in commercio, il glifosato è stato da tempo dichiarato come “potenzialmente cancerogeno” per la salute umana. A dimostrarlo, oltre che l’affermazione dello IARC (L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro) anche i tristi episodi di malformazioni dei bambini sudamericani. Da alcune settimane alcuni parlamentari europei si stanno battendo da tempo per bloccarne l’uso.

Ma l’UE ha ormai rinnovato la concessione d’uso sul continente per i prossimi anni. Ma state sereni! Ricordate l’Unione Europea? Quella stessa organizzazione che sta valutando di firmare il TTIP, ovvero il patto di libero scambio con gli USA che di fatto porterà in Italia tanti prodotti d’oltreoceano OGM senza dazi aggiuntivi? Adesso, tramite la sua agenzia, l’EFSA, viene ufficialmente allontanato l’incubo glifosato. Secondo una dichiarazione congiunta dell’EFSA e dell‘OMS, l’erbicida che ha diviso la comunità scientifica in Europa sui rischi intravisti per la salute non sarebbe collegato al cancro. Persino la Fao sarebbe d’accordo su questo. E’ quindi un caso che il TTIP miri a vendere prodotti ogm e che i prodotti ogm sono di fatto quelli che rendono di più con l’uso del glifosato? Chi dice la verità e basandosi su quale logiche? Sulla salute dei cittadini o sugli interessi delle multinazionali del settore alimentare? Qui sotto un VIDEO che raccoglie alcune dichiarazioni e testimonianze sulle potenzialità cancerogene del glifosato:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.