Trovato un “lago” nelle profondità del mare – “acqua tossica cinque volte più salata dell’oceano”

Gli scienziati hanno scoperto un ‘lago‘ nel Golfo del Messico.

Erik Cordes, professore associato di biologia presso la Temple University, ha travato la singolare piscina marina e descritto le sue scoperte sulla rivista Oceanography.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“E ‘stata una delle cose più incredibili nel mare profondo. Si scende sul fondo del mare e ci si ritrova in un lago. Ci si sente completamente alieni a questo mondo”, ha riferito Cordes ha detto Discovery. VIDEO:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’acqua del ‘lago all’interno del mare’ è circa cinque volte più salata dell’acqua che lo circonda. Inoltre contiene concentrazioni altamente tossiche di metano ed idrogeno solforato che impediscono al “lago” di mescolarsi con la restante acqua  proveniente dall’oceano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per gli animali (e persone) che nuotano in esso, queste concentrazioni tossiche possono essere mortali. Solo la vita batterica, spirografi e alcuni gamberetti possono sopravvivere in queste circostanze.

Per gli scienziati, questo lago è come un parco giochi per le loro ricerche. Essi possono cercare di capire come certi organismi siano in grado di sopravvivere in habitat estremi come questo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“C’è un sacco di gente in cerca di questi habitat estremi sulla Terra che potrebbero essere analizzati come modelli per scoprire quanto si potrebbe poi trovare su altri pianeti, ha detto Cordes Seeker .

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.