I jeans prodotti con 1 bicchiere d’acqua, risparmiati milioni di litri

Un marchio produttore di Jeans ha lanciato nei negozi fisici e online i primi pezzi prodotti con un solo bicchiere d’acqua, che equivale a una riduzione dell’acqua del 98%:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Prima di allora, il marchio produceva già tutti i suoi jeans con una riduzione di oltre l’80% dell’acqua nel processo di produzione. Esistono due modelli di pantaloni; femminile skinny e maschile slim, che arrivano sul mercato con un prezzo simile agli altri prodotti del brand. “Il fatto che sia prodotto con una tecnologia che consente un tale risparmio idrico, non significa che il valore del prodotto sarà elevato. Costano lo stesso prezzo dei jeans prodotti in modo convenzionale. Inoltre, tutti i pezzi sono realizzati con la stessa garanzia dei jeans flex, portando, oltre alla sostenibilità, il comfort e la qualità dei jeans che non si allacciano ”, spiega Jaqueline Devegili, Jeans Style Coordinator di Malwee. Il processo di fabbricazione dei nuovi jeans ha consentito di risparmiare oltre 7 milioni e 600mila litri di acqua nella produzione di 127mila pezzi. Questa quantità di acqua sarebbe sufficiente per rifornire una famiglia di tre persone per un periodo di 63 anni. Per quanto riguarda la tecnologia utilizzata, Luiz Thiago de Freitas, Industrial Textile Manager di Malwee, spiega che questo risultato è stato ottenuto combinando diversi processi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Affinché il processo di produzione sia possibile, il marchio sta investendo in macchinari ad alta tecnologia. “A differenza del modo tradizionale di produrre jeans, in cui molti processi chimici utilizzano l’acqua per ottenere gli effetti di lavaggi, sfilacciature e strappi del capo, in Lab Malwee Jeans questi effetti sono prodotti con il laser. Sono progettati in software e applicati da apparecchiature di alta precisione. I raggi laser, in questa fase del processo, sostituiscono gran parte dell’acqua e delle sostanze chimiche nocive, che verrebbero utilizzate in un processo convenzionale ”, afferma Freitas. Nel processo ad umido l’acqua viene sostituita dall’ozono per ottenere gli effetti schiarenti delle parti. L’applicazione degli addolcitori avviene tramite una tecnologia a nanobolle, che invece di applicare il prodotto con acqua, lo applica direttamente sul pezzo attraverso una nuvola di nanoparticelle. Inoltre, tutta l’acqua utilizzata in questo processo viene trattata internamente da un dispositivo chiamato H2Zero, e quindi restituita all’impianto. “Quest’acqua è conservata in un circuito chiuso e viene riutilizzata nella produzione di nuove parti. La necessaria sostituzione avviene solo con la perdita per evaporazione ”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per produrre i vestiti in jeans con un processo molto più sostenibile di quello convenzionale, Malwee ha investito 9 milioni di Real Brasiliano e ha creato un laboratorio di sviluppo, che ha una tecnologia senza precedenti in America Latina, spedito dalla Spagna e sviluppato dalla società Jeanologia. Secondo l’azienda, oltre a Malwee, solo altre quattro aziende al mondo dispongono di questo tipo di processo completo per la produzione di jeans, noto come “Laundry 5.0”. L’investimento mira a consentire lo sviluppo di pratiche più sostenibili e consentire che la moda sia resa più pulita e con un minore impatto sul pianeta. Lab Malwee jeans è un’altra iniziativa che vuole rivoluzionare il modo di fare jeans, permettendo di consumare un prodotto allo stesso prezzo di prima, ma realizzato in modo completamente diverso. “L’acqua è vita e senza questa risorsa non c’è futuro. L’industria della moda deve cercare alternative per sviluppare prodotti con un impatto minore e, soprattutto, cercare modi per sensibilizzare i consumatori a un nuovo modo di vestire ”, afferma Guilherme Moreno, Marketing Manager di Malwee. I jeans Malwee prodotti con un solo bicchiere d’acqua sono disponibili nelle taglie dalla 34 alla 48 nel modello femminile e dalla 36 alla 48 nel modello maschile. Si trovano nell’e-commerce del marchio e in oltre 20mila punti vendita in Brasile, tra i negozi multimarca e affezionati Malwee. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.