Un paracadutista lancia più di 100 milioni di semi in un’area deforestata dell’Amazzonia

Il paracadutista Luigi Cani ha compiuto uno dei salti più importanti della sua carriera nella regione amazzonica. Il detentore del record mondiale per il lancio con il paracadute più piccolo del mondo ha portato 100 milioni di semi da 27 specie arboree autoctone in una remota area deforestata nel cuore della regione amazzonica. L’azione è stata promossa da Audi do Brasil.

“Abbiamo attraversato un processo molto esauriente per raccogliere tutti gli strumenti in grado di rendere possibile questa azione. E non c’è sensazione migliore del momento in cui tocchiamo di nuovo il suolo e sappiamo che tutto è andato bene. I semi raccolti per il progetto hanno un tasso di germinazione di oltre il 95% e non necessitano dell’intervento umano per germogliare, quindi tra qualche anno vedremo i frutti di questa azione senza precedenti.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Più di 3.700 chili di materiali e attrezzature sono stati inviati via nave al comune di Novo Aripuanã, in Amazonas, mentre altre azioni sono state realizzate con il veicolo elettrico Audi e-tron a terra. Per il salto è stata lanciata da un aereo a 14mila piedi una scatola di legno biodegradabile di oltre 1 m³ e 300 kg di semi. Giunto a meno di 6.500 piedi dall’area disboscata, Luigi Cani si è tuffato a 300 km/h, ha raggiunto la scatola in caduta libera e ha fatto cadere i semi all’altezza corretta per garantire una distribuzione precisa e uniforme.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Audi do Brasil ha investito in progetti in grado di promuovere i valori del marchio attraverso azioni a vantaggio e generare un’eredità per la società. Pertanto, sostenere un’altra importante azione di Luigi Cani è stato motivo di grande orgoglio per l’intero team di dipendenti del marchio.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.