Acqua infiammabile dal rubinetto: fake news o realtà? La possibile spiegazione – VIDEO

Un episodio assurdo quanto surreale che però sta catturando l’attenzione di migliaia di utenti in tutto il mondo. Parliamo dei filmati che “dimostrerebbero” (il condizionale è d’obbligo) la presenza di sostanze infiammabili dall’acqua che fuoriesce da alcuni rubinetti. Prima di bollare immediatamente il fenomeno in questione come “bufala” o frutto di fake news orchestrate ad arte, occorre fare delle precisazioni:

Anzitutto, i filmati sono stati girati probabilmente all’estero e non riguardano l’Italia (quindi, niente allarmismo). In secondo luogo, si tratta di molteplici episodi documentati in video differenti e pubblicati da differenti utenti sul web. Queste situazioni, dunque, potrebbero facilmente differire anche nel tempo e nelle località dove sono stati girati. Prendendo in considerazione l’idea che possano, almeno in parte, rappresentare fatti reali e non scherzi di cattivo gusto, vi una spiegazione possibile a tutto ciò? A quanto pare si:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Video falsi a parte, infatti, la presenza di sostanze infiammabili nell’acqua di rubinetto potrebbe rappresentare un fenomeno reale in alcune circostanze. A dimostrazione di ciò vi è ad esempio un episodio – circoscritto in un’unica abitazione – segnalato dalla stampa americana nel 2013 quando una famiglia dello stato dell’Ohio (USA) denunciò la presenza di “acqua infiammabile” che fuoriusciva dal proprio rubinetto di casa. La possibile spiegazione fu attribuita alla fuoriuscita di gas metano causata da un’attività estrattiva. All’epoca, gli esperti specificarono che il rubinetto in questione non era collegato alla rete idrica pubblica ma ad un pozzo che sarebbe stato inavvertitamente intaccato dalla compagnia incaricata per le attività di estrazione di gas metano. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

#gas #acqua #acquainfiammabile #rubinetto

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.