Scoperta piramide di 4.000 anni: molto più antica di quelle egiziane. Ecco dove

Dal 2014, gli scienziati del Dipartimento di Archeologia ed Etnologia della Facoltà di Storia dell’Università Nazionale Eurasiatica stanno conducendo scavi archeologici presso il complesso monumentale di Kyrykungir vicino al villaggio di Toktamys nel distretto di Abai, nella regione di Abai. Come risultato della ricerca condotta con la partecipazione di studenti e maestri dell’ENU, è stata scoperta una piramide steppa su larga scala dell’inizio del secondo millennio a.C., cioè quattromila anni fa, l’età del bronzo, mai trovata prima nella steppa eurasiatica:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“La piramide della steppa è costruita con grande precisione, è esagonale. Ci sono tredici metri e otto file di pietre tra ciascuna faccia. È una struttura complessa molto sofisticata con diversi cerchi al centro. Le pareti esterne della struttura di questo complesso sono dominate da immagini di vari animali, in particolare cavalli. Ritrovamenti negli scavi, ceramiche, orecchini d’oro femminili e altri gioielli indicano che questa età del bronzo era il centro della cultura nei tempi antichi. Ciò significa che già a quell’epoca il culto del cavallo era elevatissimo, come testimonia il ritrovamento di ossa di cavallo attorno all’edificio in pietra. Ci sono anche immagini di cammelli”, ha detto Ulan Umitkaliyev, uno storico, capo del Dipartimento di Archeologia ed Etnologia dell’ENU. Attualmente, tutti questi studi sono condotti congiuntamente con scienziati stranieri. La piramide di Kyrykungir è un monumento megalitico situato nella regione di Karaganda, in Kazakistan. Si trova a circa 100 chilometri a nord-ovest della città di Karaganda. La piramide è composta da una base quadrata di circa 40 metri di lato e un’altezza di circa 20 metri. La struttura è realizzata in blocchi di pietra calcarea e arenaria, alcuni dei quali pesano fino a 20 tonnellate:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La piramide è stata costruita in un’epoca sconosciuta, ma si stima che risalga al II millennio a.C.. È stata oggetto di studi e ricerche da parte di archeologi e storici da oltre un secolo, ma la sua funzione e il suo significato rimangono ancora incerti. Alcuni studiosi ritengono che la piramide possa essere stata una tomba, mentre altri ritengono che possa essere stata un monumento religioso o astronomico. Non sono state trovate prove archeologiche che supportino nessuna delle due ipotesi, ma le dimensioni e la complessità della struttura suggeriscono che avesse un significato importante per la cultura che la costruì. La piramide di Kyrykungir è un importante monumento storico e culturale del Kazakistan. È stata dichiarata monumento nazionale nel 1998 ed è stata inserita nell’elenco dei siti patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 2018. Ecco alcuni dettagli aggiuntivi sulla piramide di Kyrykungir:

- Prosegue dopo la pubblicità -
  • La piramide è circondata da un muro di pietra di circa 100 metri di diametro.
  • All’interno della piramide sono stati trovati resti umani e oggetti di ceramica.
  • La piramide è orientata verso est, in linea con i solstizi e gli equinozi.

La piramide di Kyrykungir è un mistero che affascina gli archeologi e gli storici da secoli. È un importante monumento che ci offre un affascinante scorcio sulla storia e la cultura della regione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonti:

https://www.enu.kz/en/news/497

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://news.yahoo.com/ancient-pyramid-decorated-cult-horse-182335436.html

#archeologia #storia

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.