Press "Enter" to skip to content

Cattura Boss Raccuglia- L’arrivo alla mobile

http://www.fascioemartello.it – trovate tutte le info e le news

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ore 17:30, la squadra mobile di Palermo e la Catturandi mettono a segno un altro decisivo colpo nella lotta a Cosa Nostra. Domenico Raccuglia, u veterinario, viene arrestato a Calatafimi, nel trapanese. Si conclude così dopo 15 anni, la latitanza del boss, considerato fino ad oggi il numero 2, davanti a lui solo il pluriergastolano ricercato Matteo Messina Denaro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il boss Domenico Raccuglia
Il boss Domenico Raccuglia

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando le forze dellordine hanno fatto irruzione, Raccuglia era da solo ed evidentemente non si aspettava la visita improvvisa diospiti dato che ha subito tentato una fuga maldestra conclusasi quasi subito. Ledificio infatti era già stato circondato dalla Polizia e dunque, ha capito che il suo proposito di fuga non sarebbe potuto andare a buon fine. Prima di abbandonare la casa in cui viveva, pare non da molto, il latitante ha cercato di sbarazzarsi di un sacco che conteneva armi, pizzini e altra roba, lanciandolo dalla finestra. Il tutto ovviamente è stato recuperato sarà oggetto di esame da parte degli inquirenti. Allinterno dellappartamento sono state ritrovate ingenti quantità di denaro che avrebbero potuto garantire al Raccuglia una certa autonomia.
Accusati di favoreggiamento aggravato Benedetto Calamusa 65 anni e Antonia Soresi 38 anni che avrebbero messo a disposizione del boss la casa in cui è stato arrestato.

From:
ravazzata
Views:
8206
63
ratings
Time:
04:05
More in
News & Politics
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.