Eruzione vulcanica in Islanda: cancellati i voli

Scompiglio tra le compagnie aeree a causa dell’eruzione del vulcano islandese di Eyjafjallajokull. “Non siamo in grado di comunicare quando i servizi riprenderanno, in ogni caso si presume continueranno anche nella giornata di domani. Anche i voli da e per Francia, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia e Finlandia sono stati cancellati”. Così in una nota afferma la compagnia ‘low cost’ easyJet a causa dell’eruzione vulcanica in Islanda ha comunicato di essere “impossibilitata a operare voli da e per il Regno Unito” dopo che “il servizio di controllo aereo del Regno Unito (Nats) ha ritenuto opportuno chiudere lo spazio aereo del Paese” almeno fino alle 13.00 di domani. E conclude: “Vi preghiamo di controllare lo stato del vostro volo prima di recarvi in aeroporto sul sito easyJet.com. I passeggeri che hanno prenotato un volo che risulta essere stato cancellato non devono recarsi in aeroporto, ma richiedere il rimborso o il trasferimento su un altro volo sulla stessa rotta, entro 30 giorni dalla data di partenza originaria, sul sito easyJet.com”.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.