L’uragano tropicale da record – Dalle Bermuda potrebbe arrivare al Polo Nord

Battezzato “Igor”, il vortice depressionario tropicale ha già fatto piazza pulita alle bermuda il 20 Settembre 2010, e anche se ora sembra abbia diminuito il tasso di pericolosità, Igor verrà ricordato come un esempio di “uragano che dura nel tempo” nel senso che la sua vita non sarà breve: secondo chilo sta seguendo durerà almeno fino al 24 settembre, ma non è tutto, sembra infatti che ci siano grosse possibilità perchè l’uragano arrivi addirittura presso il polo nord, in quel caso diventerebbe un uragano da record, essendo la prima tempesta tropicale conosciuta a raggiungere il circolo polare artico. Ecco l’effetto alle Bermuda dopo il passaggio di Igor:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.