Facebook dona 100 milioni di Dollari alle scuole

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, ha deciso di donare ben 100 milioni di dollari alle scuole di Newark (New Jersey). L’obiettivo è quello di rendere “più fortunati” i nuovi studenti, la nuova generazione della rete, e quindi anche di Facebook. “Booker ed io siamo molto felici di accettare la sfida lanciata da Mark Zuckerberg: cooperare con Newark per migliorare chiaramente il potenziale di istruzione pubblica nelle città, non solo del New Jersey ma anche in altri Paesi” afferma Chris Christie, governatore del New Jersey. Ma la cosa non finisce qui, grazie soprattutto al fatturato che Facebook sta rendendo al giovane imprenditorei (si parla di 6.9 miliardi di dollari), Zuckerberg ora ha dato il via libera alla nuova fonazione denominata “Startup: Education”, la quale ha già un sito internet: http://www.startupeducation.org/ dalla quale è presente un modulo che è possibile compilare per effettuare una propria donazione. E ovviamente c’è anche una pagina dedicata presente sul popolare social network. Che sia stato anche un modo per “sdebitarsi” verso i problemi tecnici dal quale Facebook è stato vittima nel mese di settembre del 2010 non lo sappiamo, ma sembra che la nuova fondazione investirà soldi non solo per le scuole degli Usa, ma a quanto detto “anche per altri paesi” e questo non può che farci piacere.

- Prosegue dopo la pubblicità -