Los Angeles: nata bambina grande quanto una mano


Alla nascita, Melinda Star Guido era così piccola che poteva riposarsi sulla mano del proprio medico. Il suo corpicino era talmente piccolo da pesare meno di una lattina di soda. La maggior parte dei bambini della sua dimensione non sopravvivono, ma i medici si apprestano a mandarla a casa per Capodanno. Melinda è nata prematura di 24 settimane durante l’estate e ha trascorso i primi mesi avvolti in una incubatrice nel reparto di terapia intensiva neonatale nel Sud della California. Negli ultimi tre anni, al Los Angeles County-USC Medical Center, sono nati altri due bambini con un peso estremamente basso sopravvissuti, ma Melinda detiene il record in ospedale.

Un mese dopo la sua nascita, è stata curata per un disturbo dell’occhio che è comune nei neonati prematuri. Ha affrontato la sua più grande prova del mese scorso quando ha subito un intervento chirurgico per chiudere un’arteria. Ybarra ha preso in braccio Melinda per la prima volta dopo l’intervento. Prima di allora, poteva solo toccarla attraverso l’incubatrice. La prossima sfida sarà quella di far imparare l’allattamento al biberon. Il dottor Ramanathan spera di portare Melinda a casa entro Natale.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.