Successo per la più grande nave ad energia solare del mondo – il video

18 mesi di circumnavigazione del mondo, questa la grande sfida della PlanetSolar, la più grande nave energia solare del mondo. Dopo l’approdo ad Abu Dhabi il World Future Energy Summit, alla fine di gennaio, l’equipaggio è arrivato presso il Golfo di Aden, un corso d’acqua purtroppo noto per fenomeni legati alla pirateria marittima. L’imbarcazione a doppio scafo è porta con se una bandiera svizzera e le sue misure sono vicine a qualcosa come 102 metri di lunghezza e 50 metri di larghezza. Il suo equipaggio di quattro uomini sta cercando di dimostrare che la mobilità attraverso l’energia solare ad alte prestazioni è possibile anche in acqua. Il nome completo della barca è TÛRANOR PlanetSolar, con TÛRANOR riferendosi all’opera di JRR Tolkien “Il Signore degli Anelli”. Si traduce come ‘il potere del sole’ e ‘vittoria’. PlanetSolar ha cominciato la sua sfida nel settembre 2010, quando partì da Monaco. Un video da YouTube:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Da allora, ha già attraversato l’Oceano Atlantico, il Canale di Panama, l’Oceano Pacifico, approdare in città come Miami, Cancun, Manila, Brisbane e Hong Kong, così come Tonga, Nuova Caledonia e le Isole Galapagos. Dopo una sosta per alcuni giorni a Doha, Qatar, per il Natale, l’equipaggio ha attraversato il Golfo Persico e ha raggiunto Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti giusto in tempo per il World Future Energy Summit. Il loro obiettivo finale è quello di raggiungere Monte Carlo nlla primavera 2012, probabilmente a fine aprile. L’equipaggio ha deciso di non registrare la loro ubicazione per motivi di sicurezza. PlanetSolar conta di raggiungere il Mar Rosso nei primi giorni di marzo 2012.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.