Press "Enter" to skip to content

Alle api piacciono le lacrime degli esseri umani

Secondo degli esperimenti effettuati dagli scienziati in Kansas, una specie di api chiamata Lisotrigona cacciae ama succhiare le lacrime dagli occhi degli esseri umani. Alcune di esse atterrano in un modo talmente dolce sotto le palpebre, che alcune persone non sentono neanche l’arrivo degli insetti. Anche chiudendo gli occhi, le api riuscirebbero comunque a bere le lacrime. Lo studio è stato reso noto tramite una relazione della Società entomologica del Kansas. Gli scienziati che hanno effettuato gli esperimenti sul comportamento delle api affermano che: “Dopo l’atterraggio, mentre le api succhiavano le lacrime, gli esseri umani spesso riuscivano a malapena sentire la loro presenza – anzi, il controllo da specchio è stato poi richiesto per accertarsi se l’ape fosse ancora lì o se fosse andata. In pochissimi casi l’approccio è stato così gentile che l’essere umano non si è reso conto di essere stato “attaccato”. Tuttavia, quando ad avvicinarsi agli occhi di un essere umano sono state diverse api contemporaneamente, il risultato è stato piuttosto sgradevole, provocando un forte flusso lacrimale. Una volta che un’ape si avvicinava alla fonte, questi tendevano a stabilirsi vicino a vicenda in una riga. Chiudere l’occhio non serviva a molto: alcune api hanno continuato a succhiare le lacrime dalla fessura. I ricercatori hanno cercato di attirare le api lontano dai bulbi oculari con altri cibi, come carne, formaggio e anche Ovomaltina, ma le api non aveva occhi che per una cosa: le lacrime degli esseri umani. Per fortuna, quel meccanismo di difesa che è la palpebra, continua a difenderci. I ricercatori hanno segnalato: “effettua un atterraggio automatico mentre le palpebre sbattono impedendo all’ape di ottenere una presa più salda, facendola cadere sulle ciglia. Se è così, l’ape persistente prova e riprova fino a quando non ha avuto successo, o finalmente decide di andarsene.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ne parla anche il DailyMail:
http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-2138893/Shut-eyes-Species-bee-discovered-likes-drink-sweet-sweet-nectar-TEARS.html?ito=feeds-newsxml

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le immagini su:
http://eyedefects.tumblr.com/post/7075609130/americanpsyko-lisotrigona-cacciae-a-species

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.