Costruire case con una stampante 3D gigante per salvare il mondo: il video

progetto WASPIn Italia è stato presentato un progetto open source denominato “Wasp” (World’s Advanced Saving Project) che consiste nel realizzare case con una stampante 3D gigante sfruttando l’argilla come elemento base (il nome del progetto richiama anche quello di un insetto, la vespa vasai, che costruisce la sua abitazione utilizzando l’argilla). Il progetto nasce a Faenza con la collaborazione tra il Centro Sviluppo Progetti e gli studenti della ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche). 

Con poche spese si potrebbero realizzare delle case efficienti e a basso costo, forse la risposta giusta per i paesi più poveri del mondo e per tutte le famiglie che non possono permettersi case troppo costose. Il progetto Wasp infatti è rivolto alle comunità più bisognose.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ulteriori informazioni su:
http://www.wasproject.it/wordpress/2012/11/04/video-di-presentazione-progetto-w-a-s-p/

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.