Flash mob giovani medici davanti Montecitorio, “chiediamo il diritto di esercitare la professione”


“Solo doveri nessun diritto” “Senza la borsa noi via di corsa”. Recitavano così alcuni degli striscioni esposti dai medici in protesta a Montecitorio. I camici bianchi hanno allestito un flash mob e lanciato su Twitter l’hastag #svoltiAMOlaSANITA’, una campagna attraverso la quale i giovani professionisti chiedono al governo alcuni interventi: adeguata programmazione del fabbisogno di medici e di specialisti; accesso alle facoltà di Medicina e Chirurgia basato su numero programmato; maggiori fondi per la programmazione post laurea; sblocco del turn over.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.