Costruire un “motore magnetico” con due calamite e un filo di rame


Due piccole calamite attaccate alle due estremità di una semplice pila stilo inserita poi in un filo di rame (fatto a spirale) e il “gioco” è fatto. È un semplice esperimento, ma su cui si basano molti dispositivi usati nel campo dei trasporti e in quello militare: sfrutta l’interazione tra i campi magnetici delle calamite e la corrente della batteria all’interno del tunnel di rame. La tecnologia è sfruttata già per alcuni tipi di treni, ma forse non sarebbe impossibile spremere un pò le meningi e trovare una soluzione che possa soddisfare anche il movimento “infinito” per altri tipo di veicoli ed elettrodomestici.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.