Uccide il marito col mattarello e poi tenta il suicidio

Ha ucciso il marito colpendolo alla testa con un mattarello e poi ha tentato il suicidio, ingerendo dei farmaci. E’ accaduto ieri sera verso le 22.00 a Terranuova Bracciolini , in provincia di Arezzo.

Clara Sannini di 58 anni,  ha ucciso il marito Enzo Canacci di 62 anni, un uomo molto amato e conosciuto nel paese, è stato per anni presidente dell’Avis. A dare l’allarme è stata la figlia 25enne che verso le 22.35 ha chiamato il 118 gridando;”Mio padre è in terra con la testa fracassata”.  Arrivati subito sul posto, i soccorritori hanno trovato l’uomo già morto per terra  tra il bagno e il corridoio, mentre la moglie, che era sul divano in stato confusionale, è  stata trasportata all’ospedale.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.