Kenya: filmate due giraffe bianche, è la prima volta al mondo

Due rarissimi esemplari di giraffe bianche, una madre ed un figlio, sono state individuate e filmate in Kenya. Il video, divenuto virale in poco tempo sul web, è la prima documentazione audiovisiva che immortala due animali albini di questa specie.

L’albinismo presente nelle due giraffe, come accade anche per altri animali, è un fenomeno scaturito da un processo chiamato leucismo che impedisce la pigmentazione nelle cellule della pelle donando loro un colore bianco e pallido.

A differenza dell’ albinismo dove c’è solo un’assenza di melanina, il leucismo è una condizione che è causata da una riduzione di più tipi di pigmento. Il filmato è stato girato nel Ishaqbini Hirola Conservacy nella contea di Garissa in Kenia da alcuni ambientalisti.

Gli animali, due esemplari di giraffa reticolata, sono stati notati da alcuni residenti e segnalati ai ranger che gestiscono l’area protetta. I responsabili della Ong Hirola Conservation Progammme (Hcp) sono intervenuti per documentare l’avvistamento e hanno postato le immagini sul Web. Il breve video, girato lo scorso agosto, ha suscitato l’entusiasmo di naturalisti e appassionati.

I precedenti – “Erano vicinissime ed estremamente calme nonostante la nostra presenza. La madre passeggiava davanti a noi e, nel frattempo, invitava il cucciolo a nascondersi tra i cespugli“, hanno spiegato gli attivisti. L’incontro con una giraffa bianca è stato riportato solo altre due volte: nel marzo 2016, sempre a Ishaqbini, e a gennaio dello stesso anno al Tarangire National Park, in Tanzania.

Una specie protetta – Con una popolazione mondiale di circa 8.500 individui sparsi tra Somalia, Etiopia meridionale e Kenya, la giraffa reticolata è una delle specie protette dalla Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. Il VIDEO: