Mette incinta fidanzata, suocera, zia e cognata. Giovane calabrese scappa dal paese e fa perdere le sue tracce

Sembra una storia inventata ma purtroppo non è così, è proprio vera ed è accaduto nella nostra bella Italia, precisamente in Calabria. Potremmo iniziare così: 

- Prosegue dopo la pubblicità -

C’era una volta una bella coppia formata da una ragazza di 19 anni e un ragazzo di 23 anni. La loro era una bella storia d’amore e piena di passione tant’è che un bel giorno la ragazza comunica al suo bello, di nome Alfio, che è incinta.  Alfio è contento della bella notizia ma nello stesso tempo sconcertato dal fatto che la sua ragazza ha deciso di non voler più  rapporti sessuali durante la gravidanza. Per il bel giovanotto è una grande penitenza. Un giorno si trova da solo con la sua  futura suocera con la quale si confida. La donna cerca di consolarlo così tanto che i due finiscono a letto e sfortunatamente la suocera rimane anche lei incinta.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il giovane cade ancora più in depressione. A questo punto entra in scena una zia della fidanzata di Alfio che cerca di aiutare il ragazzo consolandolo in tutti i modi sino ad avere anche lei rapporti sessuali e per colpa di una sfacciata sfortuna rimane anch’essa incinta.
 Alfio scappa e si rifugia in un casolare fuori dal paese. Qui lo va a trovare la sorella 17enne della sua fidanzata. A questo punto a noi tutti sorge un dubbio: si farà anche la 17enne?
Indovinato: ha un rapporto sessuale anche con la minorenne che a sua volta rimane incinta.  Alfio è disperato, non sa cosa fare. La situazione è diventata veramente insostenibile per lui oltre anche alla vergogna  verso i suoi concittadini.  Decice quindi di scappare dal paese facendo perdere le sue tracce. Ora, non si sa se veramente tutte le donne sia realmente rimaste gravide, cero è che è servito, forse, per dare una bella lezione al bellissimo playboy.