George R.R. Martin difende gli scrittori di Game of Thrones e sostiene che hanno “solo otto ore” per concludere la saga – mentre la petizione per rifare la stagione finale segna 1.3 MILIONI di firme in mezzo alla rabbia dei fan

George R.R. Martin ha difeso i co-creatori di Game Of Thrones David Benioff e D.B. Weiss, mentre la petizione per rifare l’ottava stagione ha raggiunto 1,3 milioni di firme.

L’autore settantenne ha affermato che la coppia lavorava su un supporto diverso rispetto al suo, e ha dovuto lavorare molto di più, dato che avevano solo otto ore per completare la stagione finale, mentre i suoi ultimi due libri “riempiranno 3000 pagine di manoscritti “.

Scrivendo sul suo sito Web Not a Blog lunedì, ha dichiarato: “Avevano otto ore per questa stagione finale. Mi aspetto che questi miei ultimi due libri riempiranno 3000 pagine di manoscritti prima che io abbia finito … e se sono necessarie più pagine e capitoli e scene, li aggiungerò. ”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Martedì mattina la petizione per sostituire la stagione finale ha avuto oltre 1.350.000 firme. Ospitato su Change.org, ha il titolo critico: “Remake Game of Thrones Stagione 8 con scrittori competenti”.

I suoi autori hanno detto: “David Benioff e D.B. Weiss hanno dimostrato di essere scrittori tristemente incompetenti quando non hanno materiale di partenza (cioè i libri) su cui lavorare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

‘Questa serie merita una stagione conclusiva che abbia senso.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dopo che HBO ha mandato in onda l’attesissimo finale di serie, George ha anche parlato del suo tanto atteso sesto (The Winds of Winter) e del settimo (A Dream of Spring) dei romanzi nella serie di libri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’autore ha affermato che chiedere quale sia il “vero finale” tra il film e i libri è “una domanda stupida”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

‘Come finirà tutto? La stessa fine del film? Diverso? Beh si. E no E sì. E no E sì. E no E sì, “dice enigmaticamente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

George ha scritto cinque libri in una serie pianificata di sette libri, ma il quinto libro è stato pubblicato quasi otto anni fa, ed è stato a lungo l’argomento di discussione tra i fan che si chiedono quando saranno pubblicati gli ultimi due libri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“The Winds of Winter sta arrivando, l’ho detto, tanto tempo fa … e così è. “, ha affermato.

“Non dirò quando, … ma lo finirò, e poi arriverà A Dream of Spring” continua.

L’autore ha anche chiarito che i fan che hanno atteso pazientemente gli ultimi due libri saranno ricompensati, conoscendo cosa è successo a diversi personaggi dei libri che non sono mai arrivati ​​alla serie HBO.

“Ci sono personaggi che non sono mai arrivati ​​sullo schermo e altri che sono morti nello show ma vivono ancora nei libri … quindi se non altro, i lettori impareranno cosa è successo a Jeyne Poole, Lady Stoneheart, Penny e il suo maiale , Skahaz Shavepate, Arianne Martell, Darkstar, Victarion Greyjoy, Ser Garlan the Gallant, Aegon VI e una miriade di altri personaggi grandi e piccoli che gli spettatori dello show non hanno mai avuto la possibilità di incontrare “, ha detto Martin.

Il primo libro, A Game of Thrones, è stato pubblicato nel 1996, seguito da A Clash of Kings del 1998, A Storm of Swords del 2000, A Feast of Crows del 2005 e A Dance With Dragons del 2011.

Martin ha recentemente pubblicato Fire & Blood, un libro che descrive e dettaglia la storia di House Targaryen, che è stata rilasciata il 20 novembre 2018.

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).