George R.R. Martin difende gli scrittori di Game of Thrones e sostiene che hanno “solo otto ore” per concludere la saga – mentre la petizione per rifare la stagione finale segna 1.3 MILIONI di firme in mezzo alla rabbia dei fan

Azione Cinema English Fan Fan Films Fantasy Romanzi Spettacolo

George R.R. Martin ha difeso i co-creatori di Game Of Thrones David Benioff e D.B. Weiss, mentre la petizione per rifare l’ottava stagione ha raggiunto 1,3 milioni di firme.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’autore settantenne ha affermato che la coppia lavorava su un supporto diverso rispetto al suo, e ha dovuto lavorare molto di più, dato che avevano solo otto ore per completare la stagione finale, mentre i suoi ultimi due libri “riempiranno 3000 pagine di manoscritti “.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Scrivendo sul suo sito Web Not a Blog lunedì, ha dichiarato: “Avevano otto ore per questa stagione finale. Mi aspetto che questi miei ultimi due libri riempiranno 3000 pagine di manoscritti prima che io abbia finito … e se sono necessarie più pagine e capitoli e scene, li aggiungerò. ”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Martedì mattina la petizione per sostituire la stagione finale ha avuto oltre 1.350.000 firme. Ospitato su Change.org, ha il titolo critico: “Remake Game of Thrones Stagione 8 con scrittori competenti”.

I suoi autori hanno detto: “David Benioff e D.B. Weiss hanno dimostrato di essere scrittori tristemente incompetenti quando non hanno materiale di partenza (cioè i libri) su cui lavorare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

‘Questa serie merita una stagione conclusiva che abbia senso.”

Dopo che HBO ha mandato in onda l’attesissimo finale di serie, George ha anche parlato del suo tanto atteso sesto (The Winds of Winter) e del settimo (A Dream of Spring) dei romanzi nella serie di libri.

L’autore ha affermato che chiedere quale sia il “vero finale” tra il film e i libri è “una domanda stupida”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

‘Come finirà tutto? La stessa fine del film? Diverso? Beh si. E no E sì. E no E sì. E no E sì, “dice enigmaticamente.

George ha scritto cinque libri in una serie pianificata di sette libri, ma il quinto libro è stato pubblicato quasi otto anni fa, ed è stato a lungo l’argomento di discussione tra i fan che si chiedono quando saranno pubblicati gli ultimi due libri.

“The Winds of Winter sta arrivando, l’ho detto, tanto tempo fa … e così è. “, ha affermato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Non dirò quando, … ma lo finirò, e poi arriverà A Dream of Spring” continua.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’autore ha anche chiarito che i fan che hanno atteso pazientemente gli ultimi due libri saranno ricompensati, conoscendo cosa è successo a diversi personaggi dei libri che non sono mai arrivati ​​alla serie HBO.

“Ci sono personaggi che non sono mai arrivati ​​sullo schermo e altri che sono morti nello show ma vivono ancora nei libri … quindi se non altro, i lettori impareranno cosa è successo a Jeyne Poole, Lady Stoneheart, Penny e il suo maiale , Skahaz Shavepate, Arianne Martell, Darkstar, Victarion Greyjoy, Ser Garlan the Gallant, Aegon VI e una miriade di altri personaggi grandi e piccoli che gli spettatori dello show non hanno mai avuto la possibilità di incontrare “, ha detto Martin.

Il primo libro, A Game of Thrones, è stato pubblicato nel 1996, seguito da A Clash of Kings del 1998, A Storm of Swords del 2000, A Feast of Crows del 2005 e A Dance With Dragons del 2011.

Martin ha recentemente pubblicato Fire & Blood, un libro che descrive e dettaglia la storia di House Targaryen, che è stata rilasciata il 20 novembre 2018.

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).