Salviettine umidificate per bambini: 1 su 3 contiene sostanze dannose. Quali scegliere?

Altroconsumo ha deciso di effettuare una valutazione di 30 marche di salviette umidificate per bambini, analizzando con più precisione quale siano le migliori e le peggiori. Prima è stato effettuato un test in laboratorio, per valutare effettivamente la composizione e poi con una prova qualità effettuata da genitori e bambini. Le marche prese a campione sono le più note , vendute in supermercati,erboristerie e sanitarie. Quindi cosa c’è dentro le salviettine per i bambini?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sono stati individuati circa 125ingredienti differenti e ogni marchio ne contiene circa 13 e non tutti sono ingredienti positivi. Non ci sono per fortuna parabeni, ma è stato trovato il fenossietanolo in 10 marche di salviettine,utilizzato principalmente come conservante e per profumare, ma considerato dannoso per i bambini al di sotto dei tre anni in Francia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ci sono inoltre alcune salviettine tendenzialmente allergizzanti, perchè contengono olii essenziali che possono provocare reazioni allergiche, e in un ultimo contengono petrolati, Benzyl Alcohl, EDTA e altre sostanze non molto indicate per i bambini. E quindi come scegliere le salviettine?

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’ideale è scegliere un prodotto che contenga il minor numero di ingredienti e di usarle comunque il meno possibile.
Lavare con acqua e sapone è sempre la scelta migliore, sia per la salute dei nostri bambini ,che per l’ambiente.

Se c’è una necessità di utilizzare salviettine, Altroconsumo ha steso una lista delle varie marche, non solo in base agli ingredienti, ma anche in base alla preferenza dei genitori che hanno partecipato alla valutazione.
Nove sono i marchi considerati di “ottima qualità“:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Baby Confort Fresh e Clean
Hipp viso e mani
Fria baby Sensation
Conad baby
Coop crescendo
Mustela multiuso pelle normale
Chicco salviettine detergenti
Selex primi anni, salviette per bimbo in cotone
Nati Eco

Di qualità ‘buona’ invece:
Talco non talco rinfrescanti lenitive
Biogenya baby eco natural
Pampers Baby fresh
La Saponaria, salviette detergenti delicate
Erbolario le salviette dei piccoli
Cosmia Baby salviette freschezza
Ecco la lista completa:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Però c’è da dire che: sia le salviettine Coop che quelle Mustela contengono petrolati così come le Talco no Talco e le Pampers. Biogenya invece contiene limonene e linalool, mentre La Saponaria Benzyl Alcohol.

Tutte le altre marche elencate sono state considerate nella media, tranne una che sembra essere la peggiore: “Il Gigante”. Non sono in cima alla lista neanche le Fissan, Carrefour baby fresh, Trudi in cotone e le Babygella. L’ideale è realizzare le salviettine fatte in casa

fonte: Altroconsumo – GreenME

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -