Press "Enter" to skip to content

Moneta d’oro romana del 42 a.C. messa all’asta. Vale diversi milioni di sterline

Una moneta romana rarissima, risalente al 42 a.C., che commemora l’assassinio di Giulio Cesare, sarà venduta all’asta il prossimo 29 ottobre dalla “Roma Numismatica”. La moneta, in ottime condizioni, faceva parte di una collezione privata tenuta in Europa. La parte anteriore della moneta raffigura il ritratto dell’assassino di Cesare,  Marcus Junius Brutus, mentre sull’altra parte sono raffigurati due pugnali e la scritta EID MAR, un’abbreviazione latina per Idi di marzo

- Prosegue dopo la pubblicità -

La moneta è stata valutata milioni di dollari da un team di esperti americano. “È stata realizzata nel 42 a.C., due anni dopo il famoso assassinio, ed è una delle monete più importanti e preziose del mondo antico”, ha affermato Mark Salzberg, presidente della Numismatic Guaranty Corporation di Sarasota, in Florida confermandone l’autenticità a Fox News.  Nel mondo sono conosciute  un centinaio di monete  dedicate alle Idi di marzo ma sono d’argento, mentre  la moneta valutata negli USA è il terzo esemplare conosciuto in oro.  Infatti le altre due in oro si trovano, una al British Museum mentre l’altra appartiene alla collezione permanente della Deutsche Bundesbank, la banca centrale della Repubblica federale di Germania.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.