Press "Enter" to skip to content

In Olanda coprono i tetti delle fermate degli autobus con fiori e verde per aiutare le api

Negli ultimi mesi centinaia di fermate degli autobus a Utrecht, nei Paesi Bassi, sono state ricoperte di piante nel tentativo di migliorare la biodiversità, la qualità dell’aria della comunità e aiutare le api. Utrecht ha 316 fermate dell’autobus, attualmente coperte dagli stabilimenti di Sedum. E ad altre 96 fermate sono stati installati anche pannelli solari . L’energia che generano alimenta lo schermo digitale che mostra le informazioni alla fermata dell’autobus. La sostenibilità è diventata sempre più al centro dell’attenzione negli ultimi anni in tutto ciò che fanno a Utrecht.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Green bus stops —- #utrecht #bushalte #openbaarvervoer #busstop #groendak #vergroening #sedum #greenroof #goinggreen #environment #publictransport

Un post condiviso da Hans Dinkelberg (@uitdragerij) in data:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Di conseguenza, RBL Outdoor è riuscita a trasformare circa il 75% delle fermate degli autobus della città in un rifugio per api e altri insetti. Sebbene le piante abbiano anche altri vantaggi ambientali. L’installazione degli impianti costa 1.300 euro, oltre a 300 euro all’anno per la manutenzione. La sua vita utile è di 20 anni, a condizione che abbia la corretta manutenzione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.