Mathieu Rivrin, il fotografo che ha scattato una foto a Poseidone nel mare in tempesta.

Ha immortalato Poseidone, durante la tempesta Justine che ha colpito la costa bretone il 30 gennaio 2021. Il suo scatto dà un volto all’oceano e gli utenti di Internet lo adorano. “Poseidone esiste e l’ho visto”. Almeno questo è quello che sembra dire questo favoloso scatto di Mathieu Rivrin, e gli utenti di Internet vogliono crederci. Il suo “Poseidon de Lesconil” ha già girato il mondo attraverso le reti del World Wide Web.

Nella foto, un dio incoronato emerge dall’oceano a contatto con la diga del piccolo porto di Lesconil, invisibile sotto le onde impetuose. La magia di questa foto è lo sguardo rabbioso di questo dio scolpito nella schiuma e nel vento. Se un marinaio l’avesse detto, avresti pensato che fosse ubriaco. Mathieu Rivrin l’ha congelato per l’eternità ed esiste. Questo cacciatore di scatti rubati, preferisce la natura all’uomo, almeno davanti al suo obiettivo. Ma si è lasciato seguire per un’uscita come gli piace tra cielo e mare, ai margini della Terra. Questa è la sfida della foto: cercare di catturare il momento in cui tutti gli elementi sono perfetti in modo che il momento sia bello.

Per forzare la mano sul destino devi mettere insieme pochi ingredienti. Per iniziare, ad esempio: alzarsi prima del sole e poi recarsi se possibile in un teatro di guardiani del faro, tra l’onda e lo scoglio quando il sole dà un altro colore al tempo. Oppure scegli gli eventi meteorologici straordinari …Mathieu Rivrin è un fotografo di 31 anni ma il suo portfolio è già eloquente . Tra racconti di viaggio e raccolte di tempeste, dipinge in qualsiasi momento e con qualsiasi tempo, un ritratto della Bretagna, delle sue isole, dei suoi golfi e dei suoi promontori. A volte lavora con amici scelti, quindi pubblica con il collettivo Breizh’scape , fotografi come lui. Possiamo scommettere che un giorno volterà anche l’obiettivo verso gli uomini che come lui vagano per la divina Bretagna.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: france3-regions.francetvinfo.fr

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E’ inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando “MI PIACE” e poi “segui” su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -