Ecco come sarà la prima città su Marte che ospiterà fino a 1 milione di persone.

Abiboo Studio  ha in mente un progetto su Marte, ebbene si! La previsione è che entro il 2054 verrà costruita una città: Nüwa, esattamente a Tempe Mensa ( dove è possibile accedere all’acqua). La città dovrebbe ospitare fino a 1 milione di abitanti. Questo progetto ha partecipato ad un concorso della The Mars Society che si occupa di esplorare e studiare una possibile colonizzazione del pianeta rosso.

Il progetto prevede la costruzione della città su un terreno scosceso, Nüwa sarà costruita in una zona protetta da radiazioni e meteoriti e riceverà luce solare diretta. Costruire edifici su Marte non è esattamente come costruirli sulla terra, infatti come spiega Alfredo Munoz, fondatore di Abiboo Studio: “Se dovessimo costruire gli edifici come sulla Terra, gli edifici tenderebbero a esplodere per la pressione. La radiazione solare e gamma su Marte ci ha costretti a costruire spazi che non sono direttamente esposti al cielo. Il progetto include cinque città, con Nüwa come capitale. Ogni città ospita tra 200.000 e 250.000 persone. A parte Nüwa, il resto delle città segue la stessa strategia urbana, come Abalos City, situata al Polo Nord per sfruttare l’accesso al ghiaccio, o Marineris City, situata nel canyon più esteso del sistema solare. La soluzione è un modello flessibile e scalabile che potrebbe essere facilmente applicabile in molte altre aree di superficie marziane“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tutto il progetto gira attorno alla sostenibilità, nel punto più alto della scogliera si trova la Mesa, qui verranno costruite strutture legate alla produzione alimentare e all’energia. La coltivazione contribuirebbe alla produzione del 50% della dieta umana e alla trasformazione della C02 in ossigeno. Il progetto prevede anche la presenza di animali di allevamento. Si arriverà a riempire la città man mano finchè non si arriverà ad una capienza massima di 1 milione di persone. 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.