Pannelli solari, una scuola produce abbastanza energia da aumentare gli stipendi ai propri insegnanti

https://generation180.org/wp-content/uploads/2020/09/BatesvilleCanopy.jpg

Un distretto scolastico rurale a Batesville, in Arkansas (Stati Uniti), ha generato abbastanza energia solare per dare un aumento a ogni insegnante. Si tratta di un atto a dir poco rivoluzionario che dimostra ancora una volta le potenzialità dell’energia rinnovabile ricavata dai raggi solari:

https://generation180.org

Come riferisce CBS News, gli stipendi erano in media solo intorno ai 45.000 dollari al distretto scolastico di Batesville, con molti insegnanti che preferivano abbandonare l’istituto per trovare luoghi più redditizi. Si stava inoltre rivelando difficile attirare nuovi insegnanti nella città di appena 10.000 persone. Ma poi il distretto scolastico, che comprendeva una scuola superiore e altri cinque centri educativi, ha trasformato un campo inutilizzato in una fattoria di energia solare nel 2017. Ha anche coperto la parte anteriore della scuola superiore con 1.500 pannelli. Dopo aver installato il pannello solare e investito in altre nuove infrastrutture energetiche, Climatewire riferisce che il distretto ha trasformato un deficit di bilancio annuale di 250.000 dollari in un surplus di 1,8 milioni, abbastanza, secondo CBS , per dare a ogni insegnante un aumento fino a 15.000 dollari:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Batesville è anche solo 17 miglia a ovest della più grande centrale elettrica a carbone dell’Arkansas, sottolinea la CBS, una fonte di energia decisamente vecchia scuola. Ora la paga migliore significa che la scuola riceve più curricula e meno dimissioni dagli insegnanti, ha detto alla CBS il sovrintendente di Batesville Michael Hester. Quando le è stato chiesto se avrebbe mai immaginato di ottenere un aumento a causa dei pannelli solari, l’insegnante locale Jeanne Roepecke ha ammesso che “non sarebbe stata una delle cose che pensavo“. “Ma che idea fantastica”, ha aggiunto. “Il sole splenderà comunque, quindi perché non approfittarne?“.  A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video diffusi su YouTube:

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.