Giappone: nave cargo si spezza in due, il petrolio finisce nell’Oceano. Si tenta il recupero dell’inquinante – video

Una nave mercantile si è rotta in due pezzi dopo essersi arenata in un porto del nord del Giappone e sta versando petrolio in mare. Lo ha riferito la guardia costiera del paese.
Tutti i 21 membri dell’equipaggio cinesi e filippini sono stati salvati in sicurezza dalla guardia costiera, ha detto l’operatore giapponese della nave, NYK Line:

Le motovedette stanno monitorando la nave da carico registrata in Panama, Crimson Polaris, dopo che si è rotta in due parti. (AP)
La nave da carico registrata in Panama, Crimson Polaris, si è arenata nel porto del nord del Giappone e in seguito si è rotta in due parti e stava versando petrolio in mare, ha detto la Guardia Costiera giapponese. (AP)
Il vettore di trucioli di legno da 36.200 tonnellate della Crimson Polaris si è arenato mercoledì mentre la grande nave cargo navigava all’interno del porto di Hachinohe. Stando alla ricostruzione diffusa dai media internazionali, l’imbarcazione era riuscita a liberarsi dal fondo del mare, ma ha subito una crepa che si è allargata e alla fine ha causato la divisione in due della nave giovedì, ha detto la guardia costiera.

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Sono state messe in atto misure di contenimento per l’olio che fuoriesce dalla nave divisa, la Crimson Polaris. (AP)
Una nave della Guardia Costiera giapponese cerca di impedire che l’olio fuoriuscito si diffonda dopo che una nave è stata distrutta al largo di Hachinohe, nel nord-est del Giappone. (AP)

I funzionari stavano cercando di contenere la fuoriuscita di petrolio. Le dinemiche dell’episodio – rendono noto le autorità giapponesi – sono attualmente oggetto di inchiesta. Lo scafo rotto della nave targata panamense è andato alla deriva a circa 2,4 miglia dalla costa. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.