L’animale con la pelliccia dorata

wikimedia.org

La martora dalla gola gialla (Martes flavigula) è una specie di martora originaria dell’Asia. È elencato come Least Concern nella Lista Rossa IUCN a causa della sua ampia distribuzione, della popolazione evidentemente relativamente stabile, della presenza in un certo numero di aree protette e della mancanza di gravi minacce:

wikimedia.org

La martora dalla gola gialla è anche conosciuta come kharza e chuthraul ed è la più grande martora del Vecchio Mondo , con la coda che costituisce più della metà della sua lunghezza. La sua pelliccia è dai colori vivaci, costituita da una miscela unica di nero, bianco, giallo dorato e marrone:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

È un animale onnivoro le cui fonti di cibo vanno da frutta e nettare a piccoli cervi. La martora dalla gola gialla è un animale senza paura con pochi predatori naturali, a causa della sua corporatura potente, la sua colorazione brillante e l’odore sgradevole. Mostra poca paura degli umani o dei cani ed è facilmente domato:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sebbene simile per molti aspetti alla faina più piccola , si differenzia nettamente dalle altre faine per il colore unico e la struttura del baculum. È probabilmente la forma più antica di martora, essendosi probabilmente originata durante il Pliocene, come indicato dalla sua distribuzione geografica e dalla sua colorazione atipica. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.