Fatto con la marijuana il brownie da record venduto negli USA: ennesimo esempio consumistico per celebrare National Brownie Day

complex.com

Un brownie record, soprannominato “il più grande commestibile” quello realizzato nel 2021 in occasione del National Brownie Day:

https://cbsaustin.com

Il dolcetto al forno – riportano anche sul web i media americani – è stato preparato da un team di 5 persone e ha richiesto un’intera giornata per essere completato. Il brownie fa salire la bilancia a ben 850 libbre (oltre 370 chilogrammi!) e contiene 20.000 mg di THC. Per coloro che non prendono, 10 mg di marijuana sono sufficienti per farti sballare abbastanza … quindi un boccone di questa cosa sarà abbondante. Per quanto riguarda gli ingredienti più ordinari:

- Prosegue dopo la pubblicità -
https://cbsaustin.com

“1.344 uova, 81 libbre di farina, molto, molto zucchero e … sarai al settimo cielo” – rendono noto i realizzatori di un prodotto da cucina che fa sorridere ma al contempo riflettere sull’ennesimo esempio di consumismo sfrenato (e, dopotutto, insensato), tipico dei paesi più sviluppati. Lo Chief Product Officer dell’azienda MariMed a riferito a TMZ che:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Volevamo fare qualcosa di grande per celebrare il lancio della nostra linea di prodotti da forno infusi Bubby’s Baked, e cosa potrebbe essere più grande del più grande brownie alla cannabis del mondo”. Sarà di fatto il più grande brownie, regolarmente venduto e distribuito a pezzi ai pazienti del Massachusetts.

Fonte: https://www.tmz.com/2021/12/07/largest-edible-brownie-sold-massachusetts/

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.