Come pulire e disinfettare lo scopino del bagno con un metodo infallibile

Tutti abbiamo uno scopino in bagno, a volte può sembrare un accessorio superfluo, ma per la pulizia del wc è davvero molto utile. Infatti può essere usato per distribuire nel wc il disinfettante o detergente che utilizziamo solitamente per ripulire le pareti. Ovviamente per svolgere la sua funzione in modo ottimale deve essere in buone condizioni. Ogni setola deve essere pulita e non rovinata per permettere alla spazzola di raggiungere ogni punto del wc. Se lo utilizziamo spesso, potrebbe rovinarsi e ovviamente sporcarsi con più facilità.

La cosa più facile da fare è sbarazzarsi del vecchio e comprarne uno nuovo, ma ovviamente per una questione di risparmio, possiamo anche optare per una soluzione di recupero, per far durare più a lungo la nostra spazzola. Gli ingredienti da utilizzare per poter tenere lo scopino del bagno il più a lungo possibile sono facilmente reperibili in casa: limone, sale e bicarbonato. Questi 3 ingredienti hanno un forte potere sbiancante e disinfettante. Come fare?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per utilizzare la miscela basta riempire a metà il contenitore dello scopino con acqua bollente, si aggiunge poi 2 cucchiai di bicarbonato, il succo di un limone intero ( oppure possiamo utilizzare anche l’olio essenziale al limone che è molto sgrassante) ed infine mezzo cucchiaio di sale. Inserire lo scopino nel contenitore pieno di acqua e agitare, poi lasciarlo in ammollo per un paio d’ore. Pulizia, pulito e profumo assicurato. Un video molto utile:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: comestarbene.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.