Antico amuleto ebraico scoperto presso l’altare di Giosuè in Samaria

Un antico amuleto ebraico è stato ritrovato tra i resti di uno scavo effettuato presso il sito archeologico del Monte Ebal in Samaria, dove si trova l’altare biblico di Giosuè. L’amuleto contiene un’antica scrittura ebraica, un segno che ricorda un fiore di loto e la lettera ebraica “Aleph“:

israelhayom.com

I ricercatori non hanno ancora completato la loro ricerca per capirne l’origine. “Questa è un’ulteriore prova del legame profondo e inseparabile tra il popolo ebraico e la Samaria, il cuore della Terra d’Israele”, ha affermato Yossi Dagan, capo del Consiglio regionale della Samaria. La scoperta dell’altare di Giosuè in Cisgiordania da parte dell’archeologo Prof. Adam Zertal, morto nel 2015 e un tempo capo del Dipartimento di Archeologia dell’Università di Haifa, è una delle scoperte più significative nella storia dell’archeologia in Israele. Il ricercatore, Zvi Koenigsberg, che ha assistito Zertal negli scavi presso l’altare di Giosuè dal 1982 al 1988, ha descritto il processo di ricerca dell’amuleto. “Dopo lo scavo, abbiamo lasciato molti mucchi di terra che abbiamo scavato“, ha detto Koenigsberg che ha poi aggiunto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“E dato che le pile possono contenere reperti preziosi, un gruppo di amici del Prof. Zertal li ha spostati in un luogo sicuro dove potevano essere ispezionati. Dopo molti anni, sono stati sviluppati i mezzi appropriati per esaminare lo sporco”. Koenigsberg ha detto evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che l’amuleto “conteneva qualcosa all’interno. Abbiamo trovato un laboratorio a Praga che esegue fotografie sofisticate che consentono la costruzione di un modello tridimensionale per oggetti di queste dimensioni. Quindi sono andato lì con l’amuleto e sono tornato con i risultati”.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.