Bicarbonato nelle piante, ecco il trucchetto dei vivaisti: rimarrai a bocca aperta

Per curare le piante a volte alcuni trucchetti facili con prodotti che troviamo facilmente nelle nostre case sono davvero eccezionali. Uno tra tutti il bicarbonato. Il bicarbonato di sodio ha tante funzionalità, può essere utilizzato anche per contrastare l’ oidio, un patogeno che si trova su diverse tipi di piante, una tra tutte le vite.

Ma cos’è il bicarbonato? Lo conosciamo sottoforma di una una polvere bianca molto sottile. E’ un composto di sali alcalini che rendono la produzione di alcuni funghi sfavorevole. Nell’industria alimentare è contrassegnato come E500 e viene utilizzato come agente lievitante o come additivo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Può essere utilizzato anche per contrastare differenti patologie sulle persone come : shock indotto dai farmaci, l’acidosi metabolica, l’acidosi lattica e le aritmie ventricolari. Inoltre può essere utilizzato per trattare le sindromi rabdomiolitiche, nelle sindromi emolitiche e nelle iperuricemie. Può essere anche utilizzato in caso di intossicazione, perchè è molto alcalinizzante e favorisce la secrezione di urine.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In agricoltura può essere utilizzato come fungicida, perchè sfavorisce la poliferazione dei funghi. Ovviamente bisogna ricordare che l’uso del bicarbonato può essere tossico e dannoso per alcune specie di piante. Quindi l’ideale è utilizzare uno spray a base di bicarbonato e acqua da spruzzare su foglie e arbusto! L’acqua a base di bicarbonato non deve toccare la terra o il suolo, per questo il consiglio è di mettere la pianta al sole per far si che l’acqua nebulizzata evapori facilmente.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.