Baia Salerno: raro squalo di specie di origini preistoriche sorprende i bagnanti, forse ucciso da eliche – VIDEO

Filmati drammatici per i animalisti ed appassionati di queste meravigliose creature giungono dalla spiaggia di Baia di Salerno (costa tirrenica) dove alcuni bagnanti sono stati sorpresi dal ritrovamento di un grosso squalo dal caratteristico colore rossastro e dalle dimensioni superiori a quelle di una comune verdesca:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Purtroppo, nonostante l’interessamento della autorità costiere, l’animale è deceduto. Quello fotografato e filmato nel salernitano è un esemplare di Hexanchus griseus (comunemente chiamato “squalo capopiatto” o “squalo vacca” (per via del suo aspetto tozzo e massiccio). Si tratta di uno dei pochissimi rappresentanti del genere Hexanchidae, di origini preistoriche. Molti dei membri di questa famiglia sono oggi estinti, mentre gli squali oggi esistenti più vicini geneticamente allo squalo capopiatto sono gli Scyliorhinidae, gli Squalidae, i Dalatiidae ed il Somniosus microcephalus, nonché le altre specie con 6 e 7 fessure branchiali. Si possono comunque trovare molte più specie somiglianti a questa tra i fossili che tra le specie viventi. Alcuni di queste specie estinte risalgono a 200 milioni di anni fa, e l’Hexanchus griseus ha caratteristiche peculiari sia primitive che tipiche di squali più moderni. Si tratta di un predatore che però, solitamente, non rappresenta una minaccia per i bagnanti. E’ probabile che l’animale possa essere ucciso dalle eliche di qualche imbarcazione e pertanto occorre riflettere sull’uso irresponsabile (eccesso di velocità) di motoscafi e affini. L’unico aspetto realmente positivo di questo episodio è che i bagnanti, piuttosto che fare osservazioni fuori luogo ed allarmistiche, hanno tentato di salvare l’animale, purtroppo oramai già privo di vita. Nel dramma per la perdita di una specie importante, un filo di speranza per una sensibilità in più nei confronti del mare e dei suoi abitanti. I video diffusi sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

#squalo #salerno #capopiatto #squalocapopiatto #mare

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.