Condensa sui vetri di casa, come prevenire e non farla tornare più

Arriva il freddo e anche la condensa sui vetri. Ma come si può evitare? vediamo insieme come fare. Ma cos’è la condensa? E’ un sottile strato di velo acquoso che si crea sui vetri delle finestre di casa. Questo è causato dallo sbalzo di temperatura interno ed esterno. Lo stesso fenomeno avviene quando dal frigo usciamo una bottiglia molto fredda e a contatto con la temperatura esterna più calda, crea quello strato di condensa sulla bottiglia:

A questo può essere collegato anche una scarsa ventilazione dell’ambiente circostante e questo può portare ala formazione di muffa ed umidità. Quindi, qual è il modo efficace per tenerla lontana? La condensa è maggiore in quegli ambienti umidi, dove la muffa può proliferare:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le soluzioni per risolvere questa problematica sono molteplici: basta capire quale faccia più a caso proprio. Una delle soluzioni più comuni consiste nell’utilizzare un deumidificatore nella stanza più umida. Questo strumento aspira l’aria più umida e anche i vetri ella stanza non avranno più umidità. Un buon umidificatore elimina dal 40% al 50% di umidità. Tuttavia, questa non è l’unica soluzione:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sicuramente, ambienti come cucina e bagno, sono più soggetti ad avere questo genere di problema a causa dei vapori che si creano, altra cosa importante è arieggiare questi ambienti e successivamente riscaldarli per evitare sbalzi eccessivi con il resto della casa. Altra cosa importante è non far asciugare gli indumenti umidi all’interno dell’abitazione.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.