Altro che droga: Elvis morì per stitichezza e poteva essere salvato

Si sa che Elvis ai suoi tempi, rifiutò la colostomia, ovvero la rimozione parziale del colon, e arrivano particolari che riscriverebbero il motivo della morte del Re del Rock. Ufficialmente Elvis Presley morì per arresto cardiaco dovuto ad un’overdose e fu ritrovato morto in una vasca da bagno nella sua casa a Graceland a Memphis il 16 Agosto del 1977.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ma nel libro “The King and Dr. Nick” George Nichopoulos afferma che Durante l’autopsia si scoprì anche che il colon del Re del Rock era ostruito da almeno quattro-cinque mesi, una patologia del tipo ereditario della quale il cantante ne soffriva già da tempo e che avrebbe spiegato il suo evidente aumento di peso nei suoi ultimi anni di vita.Se la cosa fosse confermata Elvis avrebbe potuto salvarsi con un’operazione.

- Prosegue dopo la pubblicità -