Sono state scoperte le cellule che causano il melanoma

Si tratta della molecola CD271, ovvero  di cellule staminali definite “cellula zero” che resistono anche ai farmaci ritenuti più efficaci presenti sul mercato per combattere il melanoma che, grazie alla loro “forza”, contribuiscono significativamente la crescita del tumore, spesso creandone uno nuovo nell’individuo, in molti casi anche peggiore di quello iniziale. La scoperta è stata fatta dal team ricercatori della Stanford University School of Medicine in California, i particolari verranno pubblicati sulla rivista Nature.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.