Esiste il letargo per l’essere umano? Per il signor Li Zhiming pare di si

Per anni grazie anche alle migliaia di racconti, romanzi e film ci è sempre passata per la testa la domanda se anche noi esseri umani siamo in grado affettivamente di entrare in uno stato di ibernazione. Un ipersonno nella quale un soggetto entra in una fase in cui il suo corpo riduce al minimo le funzioni vitali, quali il la velocità del battito cardiaco, la respirazione e il metabolismo in generale. Tale caratteristica è presente in moltissimi animali, dai rettili agli mammiferi in grado di entrare in letargo e ha solitamente lo scopo di passare per alcuni mesi le stagioni più fredde, ovvero i periodi ambientali più critici della vita di un animale. Ma sia lo stato di ibernazione che il letargo stesso è escluso nell’essere umano, eppure c’è un uomo, il signo Li Zhiming, un vecchio signore cinese, che potrebbe riaccendere il dibattito sull’esistenza del letargo nell’essere umano. Zhiming, 74 anni, è infatti colpito da uno strano “fenomeno”: ad un certo punto dell’anno si addormenta per 6 mesi. “Quando poi si sveglia, non dorme per sei mesi, gira a vuoto nelle strade di notte per passare il tempo o guarda la televisione” dice la nuora Fu Yip, 42 anni aggiungendo che effettivamente “è come se fosse in coma”. Durante il periodo di sonno profondo infatti, la famiglia si dedica alla sua salute, cambiandogli il pannolino e nutrendolo infilandogli delle zuppe in gola. Se parlassimo di ibernazione si dovrebbe controllare se effettivamente il corpo dell’uomo assume le caratteristiche fisiche degne del termine stesso, è comunque strabiliante che anche dopo essere stato sottoposto a dei controlli, il caso di Li Zhiming risulta più che misterioso per gli scienziati e se ibernazione non è può comunque essere considerato un vero e proprio letargo.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.