Il pesce più piccolo del mondo, appena 7.9mm e “vive nell’acido”

Non tutti sanno che il pesce più piccolo del mondo è il “Paedocypris progenetica”, un pesciolino che vive nelle acque dell’isola di Sumatra in Indonesia, normalmente lungo appena 7.9mm. Il minuscolo pesce appartiene all’ordine dei “ciprinidi” ovvero quell’ordine di pesci a cui appartengono anche le comuni carpe e una serie di pesci presenti anche negli acquari ed è anche considerato l’animale vertebrato più piccolo. Ma la sue dimensioni non sono l’unica cosa che incuriosisce, il pesciolino infatti è in grado di vivere in acque piuttosto acide, precisamente di un pH3 come dicono i ricercatori. La resistenza del genere dei ciprinidi è comunque un dato di fatto piuttosto conosciuto: le carpe, come anche i comuni pesci rossi o altri rappresentanti del genere come il “poecilia reticulata” (comunemente noto come “guppy” o pesce milione) sono famosi anche per la loro innata resistenza e per la facile riproduzione anche negli ambienti più difficili.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.