L’economista Peter Oppenheimer: “l’Euro sta distruggendo l’economia mondiale” – VIDEO

Peter-OppenheimerL’Euro è una forma di debolezza per se stesso in prima istanza. Perché i Paesi del Sud in particolare, che hanno una moneta sopravvalutata, non sono in grado di svalutare e accrescono la domanda per beni e servizi dai maggiori esportatori come la Germania.

Ma l’Euro stesso è un elemento importante per l’economia mondiale, e se l’Eurozona va piano, molte delle sue debolezze si trasferiscono al resto del mondo. Le debolezze non sono contenute in Europa ma traboccano al di fuori. Quello che è particolarmente rammaricante è che, come capita da dieci anni, questo coincide con altre debolezze dell’economia mondiale. Come la recessione in Cina e naturalmente la crisi dei mutui sub-prime in America. Ascoltate questa intervista: capirete molte cose di questo fardello chiamato Euro:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.