Perché Cina e USA si contendono Taiwan? VIDEO-approfondimenti indipendenti

Perché la Cina non tollera interferenze degli USA a Taiwan? I motivi della tensione con il governo americano sembrano piuttosto chiari agli storici ed agli esperti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non riconosciuta né dalla Repubblica Popolare Cinese (la Cina continentale propriamente detta) né dagli altri quattro membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’ONU (Stati Uniti, Russia, Regno Unito e Francia), nonché dal Canada e dagli altri Stati dell’Unione europea, Taiwan intrattiene tuttavia con essi rapporti di collaborazione e di commercio (solitamente con un ufficio di rappresentanza facente funzioni di ambasciata, a nome Taiwan o Taipei); a dicembre 2021 è riconosciuta da 13 Stati sovrani in tutto il mondo oltre alla Santa Sede. A distanza di anni, l’isola appare sempre più come un avamposto tra il mondo “occidentale” e le potente Cina popolare. Nel 2022, la crisi tra i due blocchi è stata intensificata dalla visita sull’isola della Speaker della Camera dei rappresentanti degli USA Nancy Pelosi, scatenando l’ira di Pechino (che ha reagito con pesanti esercitazioni a largo di Taiwan). A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video-approfondimenti diffusi sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Perché la Cina vuole prendersi Taiwan? I motivi della tensione con gli USA – link video:

La Cina invaderà Taiwan? – link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Perché la Cina costruisce ISOLE ARTIFICIALI nel Mar Cinese Meridionale – link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ulterior video-approfondimenti (in lingua inglese con possibilità di sottotitoli):

Perché Taiwan “Sorta” rivendica la Mongolia e altro ancora – link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Perché Mao non conquistò Taiwan? Documentario animato – link video:

#cina #taiwan #politica #usa #guerra #isole #video #territori

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.