Voli cancellati dall’aeroporto Sky Harbor in Arizona per le altissime temperature

Per il troppo caldo a Phoenix in Arizona, sono stati cancellati una cinquantina di voli a causa della temperatura che ha sfiorato i 50 gradi. Dall’aeroporto Sky Harbor non parte nessun aereo soprattutto nelle ore più calde tra le 15 e le 18 . L’Arizona è uno stato americano famoso per i suoi deserti e per le alte temperature che si registrano d’estate.

Quando la temperatura si fa rovente diventa pericolosissimo volare in quanto l’aria diventa rarefatta, ha una densità più bassa e questo riduce la forza di portanza generata dalle ali, necessaria a sostenere gli aerei, in particolare in fase di decollo. Questo impone a temperature particolarmente elevate di ridurre il carico degli aerei (meno passeggeri e meno bagagli) o di predisporre piste più lunghe per il decollo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.