Gardaland. Allerta terrorismo in seguito ad un biglietto minaccioso lasciato su una giostra

Anche a Gardaland è allerta terrorismo dopo l’apparizione di un biglietto minaccioso su un’attrazione del parco.  Il biglietto era  scritto in pashtu, la lingua ufficiale dell’Afghanistan, e le telecamere di sorveglianza hanno ripreso la donna che lo ha appeso, ma non è stato possibile identificarla  perché il suo volto era coperto. La frase era : “A morte gli occidentali. Prima o poi vi faremo sparire tutti”.

In seguito alla minaccia, pattuglie specializzate di polizia e carabinieri sono perennemente presenti davanti all’ingresso del parco divertimenti. Ma anche nella città di Verona sono state prese misure di sicurezza e posizionate barriere a protezione di possibili attacchi come accaduto recentemente in Spagna.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.