Come coltivare avocado in casa

L’avocado è uno dei meravigliosi frutti dell’estate. È un alimento base in qualsiasi dieta sana e moderna. I suoi alti livelli nutrizionali e il suo sapore unico fanno bene su qualsiasi palato. Niente di meglio di questo frutto in guacamoles con un pizzico di piccante e una frittata indica che l’estate si avvicina. È un frutto sorprendente e con il seme è una pianta molto più facile da coltivare in casa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Passi per far crescere un albero di avocado a casa

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ma così non devi comprarli, perché di solito sono molto costosi, spiegheremo come farli crescere nel tuo patio e che puoi goderti questo frutto gustoso quanto sano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Passaggio 1. Tutto inizia con il seme di avocado

Per prima cosa prendi un seme di avocado e inserisci quattro bacchette sotto forma di punti cardinali. Questo supporterà il seme. Scegli un recipiente con acqua e metti il ​​seme tenuto dalle bacchette in modo che entri solo una parte del seme a contatto con l’acqua.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il seme dovrebbe rimanere in ammollo per 2-6 settimane in un luogo caldo, ma senza luce solare diretta. È necessario cambiare l’acqua ogni due giorni per evitare la formazione di batteri che danneggiano il seme. Dopo un paio di settimane, il seme romperà la pelle bruna e si aprirà una fessura nella parte superiore dove la radice comincerà ad emergere.  Fai una potatura di queste prime radici che sorgono e quando ne hai di nuove, rimuovi le bacchette, in modo che la radice della tua nuova pianta di avocado sia finalmente pronta per essere seminata sulla terra.

Passo 2. Tempo di seminare!

In una pentola di terracotta di circa 20 o 25 centimetri, posizionare il terreno fino a 2 cm sotto il bordo. Se riesci a ottenere la fibra di cocco, ciò potrebbe contribuire come fertilizzante e otterrai risultati migliori.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Introduci il seme in modo che le radici vengano seminate nel terreno e parte del resto del seme venga scoperta verso l’alto.

Assicurati che il piatto abbia un buon drenaggio. Innaffia il terreno in modo che sia sempre bagnato, ma non saturo.

Verificare che le foglie non ingialliscano, poiché ciò significa che c’è un eccesso di irrigazione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Passaggio 3. Goditi il ​​tuo avocado! 

Non c’è niente di meglio che godersi qualcosa che facciamo, soprattutto, con i nostri mezzi. La pianta di avocado non ha bisogno di estrema cura, nient’altro che un po ‘di sole e acqua. Vedendo il frutto potrebbe richiedere un certo tempo, tuttavia, i risultati saranno gratificanti.

- Prosegue dopo la pubblicità -