Press "Enter" to skip to content

Come catturare la Via Lattea in una sfera di cristallo: l’emozionante opera di un fotografo

Una splendida nuova foto della Via Lattea è nata a causa di un acquisto sul mercato delle pulci, una tarda notte su una catena montuosa cilena e un pizzico di ispirazione. La foto, scattata dall’astronomo Juan Carlos Muñoz-Mateos , mostra la nostra galassia domestica proiettata all’indietro e capovolta attraverso una sfera di cristallo.  Muñoz-Mateos ha focalizzato l’obiettivo della sua macchina fotografica sul globo del vetro per far emergere dettagli nitidi della Via Lattea, dando come risultato un’immagine che sembra bloccare la galassia all’interno di un marmo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Adoro fotografare la Via Lattea, ma è un argomento delicato nel senso che ci sono molte immagini là fuori, e può essere difficile trovare un nuovo modo di ritrarlo,” Muñoz-Mateos, un astronomo che studia la formazione e l’evoluzione della galassia, ha detto a Business Insider in una e-mail.  Muñoz-Mateos lavora per l’European Southern Observatory – un gruppo di telescopi di livello mondiale sparsi per tutta la Terra. Lavora e più spesso osserva l’universo con l’Osservatorio di Paranal in Cile. L’idea del suo nuovo straordinario film, che è già stato condiviso migliaia di volte su Twitter , è nata in un mercatino delle pulci nel quartiere di Santiago del Barrio Lastarria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Mi sono imbattuto in questo stand vendendo tutti i tipi di manufatti usati, tra cui c’erano un mucchio di sfere di cristallo, e non ho potuto fare a meno di acquistarne una”, ha scritto Muñoz-Mateos in un post di Instagram sulla foto. “Per pochi dollari, questo potrebbe benissimo essere diventato il mio nuovo ‘obiettivo’ preferito!”  Pochi giorni dopo, l’astronomo ha iniziato una corsa di osservazione notturna al Paranal Observatory, un telescopio nel deserto di Atacama, nel nord del Cile. Il sito è alto, asciutto e lontano dall’inquinamento luminoso , rendendolo un luogo estremamente chiaro per scattare immagini del cielo notturno. Muñoz-Mateos uscì dopo il suo turno di osservazione con la sua macchina fotografica, un treppiede e la sfera di cristallo. Ecco come ha posizionato sfera e macchina fotografica:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sono sempre stato ispirato da fotografie macro che utilizzano gocce d’acqua per ingrandire un soggetto sullo sfondo“, ha affermato. Mise la sfera di cristallo su un paletto di corrimano, poi puntò la sua fotocamera Canon 6D sul globo. Ha scelto un obiettivo da 24 mm (grandangolare) in modo da poter catturare la Via Lattea sullo sfondo e anche attraverso la palla. Il piano di messa a fuoco è sottile come un rasoio, quindi le stelle di sfondo e gli altri oggetti celesti appaiono come punti di luce sfocati (un effetto che gli appassionati di fotografia chiamano bokeh).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Qualche tentativo dopo, e dopo 30 secondi di esposizione, Muñoz-Mateos ha finito con la sua immagine. Mostra lo spesso ammasso di stelle, gas e polvere all’interno della Via Lattea; in effetti, stiamo guardando verso il centro la nostra galassia a spirale a forma di disco. Muñoz-Mateos ha detto che la foto ha richiesto un po’ di riduzione del rumore per essere chiara, ma che era “piuttosto eccitato” quando ha visto per la prima volta la fotografia sullo schermo della sua fotocamera. Il risultato:

“Se hai la possibilità di acquistare una di queste palline di cristallo a buon mercato, lo consiglio vivamente, sono davvero divertenti da usare e possono aggiungere una rotazione davvero originale alla tua fotografia”, ha affermato. “Ho già in mente alcune idee pazze per le immagini future. Resta sintonizzato!” Potete vedere i lavori fotografici in corso di Muñoz-Mateos su Instagram , dove mostra immagini di lune di impostazione, laser astronomici, lampi solari verdi e il bellissimo paesaggio cileno. Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.