Gary Greenberg e i suoi granelli di sabbia al microscopio. Opere d’arte naturali

Foto Tecnologia

La maggior parte delle persone vede i granelli di sabbia tutti uguali e si pensa siano minuscoli pezzettini di pietra o vetro, ma a guardarli da molto vicino i granelli di sabbia si presentano in un modo davvero spettacolare. Il fotografo Dr. Gary Greenberg è l’uomo che usando un microscopio ha creato una singolare raccolta di immagini di granelli di sabbia.
Durante gli anni ’90 ha inventato e sviluppato microscopi a luce tridimensionale ad alta definizione, per i quali è stato rilasciato diciotto brevetti statunitensi. Quello che ne è venuto fuori è affascinante:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

I granelli di sabbia provengono dalle più disparate spiaggie del mondo come quelle delle Hawaii, del Giappone, della California, dell’Irlanda e cosi via.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Oltre che fotografare i granelli di sabbia al microscopio il fotografo realizza anche fotografie al microscopio di cibo, fiori e persino polvere di luna. La polvere lunare in particolare è affascinante, perché è legata a processi completamente diversi da quelli atmosferici ed erosivi che invece interessano la sabbia.
Sul suo sito sono presenti una serie di raccolte di fotografie da lui realizzate con relative descrizioni: sandgrains.com

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -