Pavia: in arrivo la pista ciclabile del tutto green che si autoillumina

Una pista ciclabile fluorescente e del tutto green. Si illuminerà grazie alla luce solare assorbita durante il giorno e sarà realizzata a Pavia. I cittadini stessi attraverso una raccolta firme, partita con l’iniziativa di un associazione “Mei Sto in Burgh” l’hanno voluta e a breve inizieranno le gare d’appalto per realizzarla.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sarà lunga 5 chilometri, questa iniziativa andrà incontro a tutti quei cittadini del centro storico che ogni giorno percorrono queste strade che sono molto trafficate dalle auto. Questa pista ciclabile collegherà il centro storico ai comuni di Siccomario, attraverso la Battella sull’argine del Ticino, da via Trinchera passando per la frazione Chiavica e località Frua che avranno come unica illuminazione notturna quella della pista. Si prospetta una spesa di 260mila euro per realizzare la pista.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo progetto si basa sull’idea degl’ingegneri polacchi dell’Istituto Tecnologie del Futuro di Pruszkow che hanno realizzato la Glowing Blue Bike Lane in cui viene utilizzata un tipo di vernice che si carica al sole e durante le ore notturne diventa fluorescente con un colore che cambia dal blu al verde e ha una durata di circa 10 ore.
Insomma oltre ad essere utile, sarà anche uno spettacolo notturno senza eguali. I lavori inizieranno nei prossimi mesi e metà della spesa sarà finanziata dalla regione Lombardia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.