“Sniffare” rosmarino aiuta la memoria, ecco la ricerca scientifica:

Salute

Avete mai respirato il profumo del rosmarino? Se lo fate spesso perchè è un odore che vi piace, sappiate che fa anche bene alla vostra memoria, infatti secondo una ricerca l’aumenta del 5-7%.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Qualche primavera fà, durante il periodo degli esami in Gran Bretagna, il rosmarino è diventato elemento fondamentale nelle case degli studenti. Il profumo riempiva gli ambienti e aiutava i ragazzi a migliorare la memoria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

All’università di Northumbria è stata effettuata una ricerca e i risultati sono stati appunto positivi per il rosmarino considerato un potente aiuto per la memoria. I risultati sono stati presentati al convegno della British Psychological Society in pochi giorni la notizia si è diffusa in tutto il paese e le vendite del rosmarino sono aumentante, addirittura secondo Holland & Barrett ( una catena di negozio specializzata in olii essenziali) le vendite sono aumentante del 187% .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non solo gli olii essenziali, ma anche le piante e il rosmarino in tutte le sue forme è andato a ruba, tanto da costringere i venditori a rifornirsi velocemente dei prodotti a base di rosmarino. La ricerca è stata effettuata proprio in alcune aule di studenti, diffondendo proprio il profumo del rosmarino nell’ambiente e hanno constatato appunto che la memoria è migliorata e i questi studenti hanno avuto migliori i risultati nei test, rispetto ad altri studenti che non erano stati in aule aromatizzate al rosmarino.

Molto probabilmente secondo questa ricerca, l’olfatto umano è molto sensibile e quindi con un odore così intenso come quello del rosmarino riesce ad inviare al cervello input con determinate reazioni e risposte. Le proprietà del rosmarino sono note sin dagli antichi greci che lo utilizzavano proprio in occasione di esami o prove. Anche Shakespeare in Amleto scrive di Ofelia che dice a Laerte: «Ecco del rosmarino, che è per il ricordo – ti prego, amore, ricorda – ed ecco le viole, che sono per il pensiero».

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.