Press "Enter" to skip to content

Enorme scheletro sulla spiaggia in Scozia: che sia la carcassa del mostro di Loch Ness?

In seguito alla tempesta Ciara che ha colpito nei giorni scorsi  il Nod Europa con fortissimi venti, in  Gran Bretagna, le violente mareggiate  hanno fatto rinvenire sulla spiaggia  di Aberdeen, in Scozia, un’enorme carcassa. Subito si è gridato allo scheletro del mostro di Loch Ness, visto che la località del leggendario mostro è a circa 200 km dal ritrovamento della carcassa. Per molti potrebbe invece trattarsi dello scheletro di una balena spiaggiata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il mostro di Loch Ness fu fotografato nel 1934 da Robert Kenneth Wilson anche se la sua esistenza non è mai stata provata scientificamente. Comunque grazie alla leggenda del mostro, la cittadina di  Nessie è diventata famosa e rimane una delle più attrazioni turistiche della Scozia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.