Press "Enter" to skip to content

Cucinare senza sale: l’eccessivo uso fa male, ecco i consigli per ridurlo ma avere pietanze altrettanto gustose:

In passato il sale era ritenuto un bene prezioso, oggi sappiamo che almeno in cucina è meglio evitarlo. Questo perchè come per lo zucchero gli alimenti contengono già naturalmente la quantità di sale(sodio) che ci serve per il sostentamento giornaliero e aggiungerlo è solo una questione di gusto e sapore, ma sicuramente non fa bene alla nostra salute. Tra le tante controindicazioni il sale andrebbe evitato soprattutto da chi soffre di pressione arteriosa alta e di ritenzione idrica.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il sodio è utile come conservante e per stimolare la fame, inoltre aiuta a rallentare la disidratazione ed è un ottimo alleato per chi soffre di ipotensione.
Il sale che conosciamo e che utilizziamo in cucina contiene solo il 40% di sodio e la dose giornaliera consigliata è di 2gr ( praticamente un cucchiaino da tè). Purtroppo nella maggior parte dei casi il quantitativo di sale utilizzato nella nostra dieta quotidiana è spesso molto più alto rispetto a quello consigliato e questo comporta un aumento di patologie legate alla pressione sanguigna ( ipertensione), ritenzione idrica, malattie cardiovascolari, renali e addirittura cancro alla stomaco.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Inoltre è dimostrato come l’eccessivo consumo di sale può eliminare dalle urine il calcio portando ad una decalcificazione ossea e questo poi con il tempo portare l’osteoporosi. Inoltre mangiare senza sale fà dimagrire, perchè diminuendo la ritenzione idrica si sgonfiano i tessuti e quindi migliora la circolazione sanguigna. Altro motivo per cui si dimagrisce è perchè poco sale rende meno appetitosi i cibi e quindi se ne mangia meno avendo come conseguenza il dimagrimento. Quindi come mangiare sano, con poco sale senza rinunciare al gusto?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Si può sostituire con le spezie che rendono gustose le pietanze ma nn hanno gli stessi effetti negativi sul nostro organismo, oppure con altri ingredienti che rendono gustosi i piatti senza dover essere insaporiti ulteriormente. Inoltre anche la consistenza del cibo può dare l’impressione, rispetto ad altri cibi meno solidi, di essere più salati e quindi più saporiti di altri. L’uso del sale è comunque legato ad un’abitudine, se iniziassimo pian piano a ridurlo, anche se all’inizio ci sembrerebbero insipide le pietanze dopo un pò di tempo ci renderemmo conto di apprezzare cibi meno salati. Questo perchè il nostro palato si è abituato a un certo gusto e riutilizzare poi lo stesso quantitativo di sale utilizzato in passato, ci sembrerà eccessivo.

Quindi si possono utilizzare spezie e odori per rendere gradevoli i cibi escludendo il sale, si possono utilizzare alimenti stagionati o sott’olio o sott’aceto che sono sicuramente saporiti. Per condire pesce o carne si possono usare limone o aceto anche per il contorno. Preferire cibi freschi a quelli surgelati o confezionati. Se possibile utilizzare le alghe per insaporire ricche di sali minerali,vitamine e antiossidanti. Utilizzare in piccole quantità il sale marino, ricco di iodio. Oppure sale integrale, poco raffinato e più completo. Esiste anche il sale iposodico ( ideale per chi soffre di ipertensione perchè povero di sodio) l’utilizzo è consigliato sotto controllo medico.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Evitare in modo assoluto di aggiungere altro sale se si consumano già insaccati, pesce soprattuto crostacei e poi tutti prodotti come cracker,merendine, grissini, salse confezionate, e snack salati di ogni tipo. Verdure e ortaggi sono invece poveri di sodio, ma ricchi di potassio un alleato per la salute del cuore e cervello. Tra le migliori tipologie di cottura che limitano anche l’uso del sale ci sono senza dubbio: cottura a vapore,sottovuoto o vasocottura, bassa temperatura.

Fonte:tuttogreen.it

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.