Press "Enter" to skip to content

Come usare il succo di limone per ridurre l’acne ed eliminare cicatrici da acne

Tra i tanti modi per curare l’acne , forse nessuno è così fai-da-te ed economico come usare il succo di limone. Il succo di limone contiene acido L-asorbico, un astringente naturale che asciuga l’acne e contiene composti antibatterici che combattono i batteri che producono l’acne. Sebbene il succo di limone possa essere incredibilmente efficace se usato correttamente, bisogna fare attenzione a non irritare e peggiorare le lesioni ed evitare una maggiore sensibilità e danni al sole. Come si “cura” l’acne con i limoni:

- Prosegue dopo la pubblicità -

1. Lavare o esfoliare il viso per rimuovere olio, sporco e sudore. Molte persone scelgono di applicare il succo di limone durante la notte, incorporandolo nella loro routine notturna di lavaggio del viso. Se non vuoi lasciare il succo di limone durante la notte, prova ad applicarlo subito dopo esserti lavato il viso al mattino. Assicurati che il tuo viso sia completamente asciutto e idratato prima di procedere.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2.Prendi un cotton-fioc o un batuffolo di cotone e inumidiscilo in una fetta di limone fresco. Lasciare la punta del cotton-fioc nel limone per un paio di secondi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

3.Usa il cotton-fioc per tamponare solo le cicatrici da acne e acne. Dovresti sentire un po ‘di formicolio sulla pelle, ma non dovrebbe far male. Ri-saturare la punta del cotton-fioc nel limone, se necessario. Indirizza solo sulle aree con acne.

4.Copri la zona con il limone con un involucro di plastica la zona e attendi un periodo da 30 minuti fino a una notte prima di lavare. Quanto tempo scegli di lasciare il succo di limone sulla tua pelle dipende probabilmente da due cose: se stai prendendo di mira cicatrici o acne e quanto è sensibile la tua pelle: Cicatrici o acne? Se stai cercando di trattare solo le cicatrici, hai un po ‘più di margine di manovra, perché stai usando il succo di limone per schiarire la pelle, non per curare l’acne. In questo caso, puoi permetterti di lasciarlo attivo per diverse ore durante la notte. Se stai trattando l’acne, prova a lasciarlo acceso per meno tempo.
Pelle sensibile o no? Le persone con pelle sensibile hanno difficoltà a lasciare il succo di limone per periodi più lunghi. Se la tua pelle è molto sensibile, arrossisce facilmente o in genere si irrita, mantieni un paio d’ore prima di sperimentare durate più lunghe.

- Prosegue dopo la pubblicità -

5.Lava il viso per rimuovere l’eventuale succo di limone in eccesso. Applicare il succo di limone ogni 1-3 giorni per un periodo di diverse settimane per ottenere i migliori risultati. Se il succo di limone non funziona, prova a consultare un dermatologo o consulta altre fonti sul trattamento dell’acne in modo rapido e naturale . Cose da non fare:

1.Non utilizzare il limone intero direttamente sul viso o coprire l’intero viso con succo di limone. Il succo di limone è incredibilmente acido, estraendo oli naturali e alterando il pH naturale della pelle. Non solo, ma le persone con la pelle sensibile avranno risultati negativi comprendo tutta la pelle del viso con succo di limone. Solo perché un po’ va bene non significa che molto è meglio!

- Prosegue dopo la pubblicità -

2.Non usare il succo di limone su lesioni aperte. Se la tua acne è grave e hai ferite aperte o lesioni, probabilmente il succo di limone non è l’ideale. Mentre può combattere l’acne, probabilmente fa male alla pelle circostante, lasciandola in uno stato peggiore. Puoi provare a usare il succo di limone su acne attiva che non è aperta o non è stata lesionata. Interrompere se la pelle sviluppa arrossamenti, irritazioni o scoppi.

3.Non passare lunghi periodi al sole dopo aver usato il succo di limone. Il succo di limone renderà la tua pelle particolarmente suscettibile ai danni del sole. Questo è il motivo per cui molte persone scelgono di usare il succo di limone di notte invece che al mattino, e quindi lavano via il succo di limone quando si svegliano. Se scegli di usare il succo di limone sulla pelle durante il giorno, fai attenzione a proteggere la pelle dai raggi solari: indossa la protezione solare, indossa un cappello, ecc.

4.Fai attenzione all’uso del succo di limone con molti altri prodotti. Se vuoi provare il succo di limone sulla pelle per curare l’acne e le cicatrici da acne, fai attenzione ad usare altri prodotti per la cura della pelle in combinazione con il succo di limone. Potrebbe essere utile usare il succo di limone sulla pelle in quei giorni in cui non usi perossido di benzoile, acido salicilico, ecc. per la tua routine di cura della pelle. Come creare una maschera viso con il limone:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

1.Crea una maschera con succo di limone, miele e olio d’oliva. Questa semplice maschera combina la potenza del succo di limone con l’influenza idratante del miele e dell’olio d’oliva. Lascialo agire per 10-30 minuti, a seconda della sensibilità della tua pelle, quindi lavalo via con acqua calda e una spruzzata di acqua fresca per aiutare a stringere i pori.Termina con il tuo idratante preferito. Ecco la ricetta che potresti prendere in considerazione usando:
1 cucchiaio di succo di limone (15 ml)
1 cucchiaio (15 ml) di miele
1 cucchiaio di olio d’oliva (15 ml)

2.Prova a diluire il succo di limone con acqua per un uso maggiore con le pelli più sensibili. Se hai la pelle sensibile ma vuoi comunque sfruttare la potenza del succo di limone, non devi rinunciarvi del tutto. Prova a mescolare 1 cucchiaino (5 ml) di succo di limone con 1 cucchiaino (5 ml) di acqua per una soluzione meno concentrata. Quindi immergere il cotton-fioc nella soluzione diluita e utilizzare come indicato. Se hai davvero la pelle sensibile e vuoi un tocco rinfrescante quando applichi il succo di limone con un cotton-fioc prova a immergerlo nel succo di limone diluito e poi a metterlo nel congelatore per 10-20 minuti o fino a quando non si congela . Quindi, quando applichi il cotton-fioc sulla pelle, sarà fresco al tatto! Come realizzare uno scrub:

Fai uno scrub con limone e zucchero o sale marino. Lo zucchero e il sale marino sono ottimi abrasivi naturali che, se combinati con il succo di limone, aiutano a combattere l’acne e lasciano brillare la pelle. Mescolare abbastanza succo di limone e zucchero o sale marino per creare una pasta. Quindi applicare la pasta su viso e collo, esfoliando la pelle in circoli delicati. Attendi 8 – 10 minuti e poi lavalo con acqua calda, finendo con una spruzzata di acqua fredda per chiudere i pori.

Fonte:wikihow.com

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.